BUONA PASQUA - 180°


La storia

Indovinate un po' come mi è venuta l'idea di questo ambigramma??? Beh... voi starete pensando che mi è venuta poco prima di Pasqua vero? E invece no! Mi è venuta prima di Natale e più precisamente dopo aver creato questo ambigramma! In particolare dopo aver creato "Buon Natale" mi sono detto: ma perchè non creare pure tutti i "Buon" possibili? Ovviamente mi riferisco a Buon anno, Buon compleanno,Buona Pasqua, Buona Epifania e...tutti quelli che mi verranno in mente! Detto questo mi sono messo all'opera... Avendo visto che la "B" (ruotata diventa "o") creata per Buon anno funzionava bene...beh l'ho copiata spudoratamente! Ebbene sì... l'ho fatto...e non è stata l'unica volta! Idem per la "u", la quale, ruotata di 180°, diventa "n". Per la "o" non è stato molto difficile farla diventare una "Q"...è bastato aggiungere solo il trattino eheheh. Nessuna difficoltà neppure per la "n" in quanto già la sua forma ha permesso di creare una "s", una volta ruotata. Da notare che la gamba destra della "n" è in comune con la lettera successiva. La quale è...la "a"! Anche qui farla diventare, una volta ruotata un'altra "a" è stato facile...è bastato di nuovo aggiungere un trattino. Per la "P" infine è bastato giocare un po' con le curve fino a trovare quelle che mi soddisfacevano di più. Il resto è speculare.

Scrivi commento

Commenti: 0

La storia

Indovinate un po' come mi è venuta l'idea di questo ambigramma???

Beh... voi starete pensando che mi è venuta poco prima di Pasqua vero? E invece no! Mi è venuta prima di Natale e più precisamente dopo aver creato questo ambigramma! In particolare dopo aver creato "Buon Natale" mi sono detto: ma perchè non creare pure tutti i "Buon" possibili? Ovviamente mi riferisco a Buon annoBuon compleanno,Buona PasquaBuona Epifania e...tutti quelli che mi verranno in mente!

Detto questo mi sono messo all'opera...

Avendo visto che la "B" (ruotata diventa "o") creata per Buon anno funzionava bene...beh l'ho copiata spudoratamente! Ebbene sì... l'ho fatto...e non è stata l'unica volta!

Idem per la "u", la quale, ruotata di 180°, diventa "n".

Per la "o" non è stato molto difficile farla diventare una "Q"...è bastato aggiungere solo il trattino eheheh.

Nessuna difficoltà neppure per la "n" in quanto già la sua forma ha permesso di creare una "s", una volta ruotata. Da notare che la gamba destra della "n" è in comune con la lettera successiva.

La quale è...la "a"! Anche qui farla diventare, una volta ruotata un'altra "a" è stato facile...è bastato di nuovo aggiungere un trattino.

Per la "P" infine è bastato giocare un po' con le curve fino a trovare quelle che mi soddisfacevano di più.

Il resto è speculare.